LOD (Level of Development)

Pubblicato il Pubblicato in The Smart Guide to the Digital World

= Livello di sviluppo degli oggetti digitali (LOD) Livello di approfondimento e stabilità dei dati e delle informazioni degli oggetti digitali che compongono i modelli. Nota 1: Per uniformità con la terminologia adottata in campo internazionale si utilizza l’acronimo “LOD” così come dedotto dalla lingua inglese “Level of Development”. Nota 2: ln analogia con il […]

VDC (Virtual Design Construction)

Pubblicato il Pubblicato in The Smart Guide to the Digital World

È un processo legato all’architettura, all’ingegneria e ai progetti di costruzione. È forse ancora più difficile da definire con precisione del BIM, ma un articolo del Centre for Integrated Facility Engineering dell’Università di Stanford lo definisce in questo modo: “Virtual design and construction (VDC) è l’uso di modelli di analisi multidisciplinari di progetti integrati per […]

SMART FACTORY

Pubblicato il Pubblicato in The Smart Guide to the Digital World

Ambiente di produzione industriale intelligente in cui le strutture meccaniche, gli apparati logistici e i sistemi informatici si organizzano, almeno in parte, senza l’intervento umano. L’elemento centrale di una Smart Factory sono le apparecchiature cyber-fsiche connesse ai sistemi informatici, con la possibilità di un’interazione tra dispositivi fondata sul cloud e sull’Internet delle cose.

SMART CITY

Pubblicato il Pubblicato in The Smart Guide to the Digital World

Strategia di pianificazione urbanistica che ha l’obiettivo di migliorare e ottimizzare i servizi pubblici grazie alla tecnologia. Un’area urbana diventa città intelligente quando le potenzialità hi-tech vengono sfruttate in ambiti che vanno dalla mobilità all’efficienza energetica, dalle telecomunicazioni alla sicurezza, con un impatto positivo sulla quotidianità di persone, aziende e istituzioni.

SHARING ECONOMY

Pubblicato il Pubblicato in The Smart Guide to the Digital World

Economia della condivisione basata sul digitale, a cui fanno capo una serie di attività imprenditoriali e sociali in cui una comunità aperta riutilizza e spartisce beni, servizi, conoscenze o tempo. La Sharing economy è un modello circolare a cui possono aderire consumatori professionisti e in generale qualunque cittadino, con l’obiettivo di sfruttare l’efficienza della comunicazione […]